Il Dizionario della Lingua Italiana di Niccolò Tommaseo
     Home           Il Dizionario      Il Progetto      Contatti
spacer

Voci del dizionario

 

spacer

 

AMMORBARE

ammorbare
ammorbare

 
spacer

Voci che contengono:

 

spacer
©   F . B O N O M I   2 0 0 6 - T U T T I   I   D I R I T T I   R I S E R V A T I



Essere eccedentemente odoroso. Buon. Fier. Morbo. Esser compreso da (il giudicare passionato) d animo Gap. 5. (C) Com uom ch e sano e fuggito, chi in casa confitto, fiera. Km. con quell odore. Malm,. M. ed ei la lasci sola..., soccorrenza, schizzando come un nibbio, per la gola. [Cam.] Mach. Op. 8. 168. Ghi dice : il tale e morto, quell altro e malato, 5. 3. (C) Non vale ammorba. grandi, e le maggiori con AMMORBARE. V. n. ass. Da e somiglianti nuove atte colla sola immaginazione a fare Esculapio, non che altri, ammorbare. 2. frasi. [Val,] Bart. Simb. dicesi per lo piu d fermiti morbo, da infermita, Ammalare. Pelr. si universale che indifferentemente ne ammorbano cosi le cose piccole, come le chi allo spedale, chi in maggiore danno. 5. Att<. [t.] Diffondere malattia, e che ammorba. = Fo animali. [t.] Prov. Tose. 66. Una pecora infetta n ammorba una setta. (// male corporeo e morale e contagioso.) [t.] Son. Piev. Ari. p. 165. ammorba e allezza. 4. Le case e monasteri E dell infamia essendo calamita, Detto di pessimi odori, che quasi inducano morbo col loro fetore, vale Putire. |t..] loro una parte ne ricoperse, 149; Questa e un inr As. 93. (C) Assaltato, la merce di quelle bastonate, da una sdrucciolevole Si vede ch ei mentiva di Onde la locuz. com. scaricando e putti; In un 17. Che s ella ammorba, 35. Sbruffi fetenti Puzza un altra ne ammorbo tempo spaventai ammorba, tutti. [Val.] Ros. Sat. 3. Colla chioma arruffata a guisa d orco, Avere un sito, che da lungi ammorba, Ed in tutte le cose essere un porco. 5. Detto dell guardia, chi non si trova, h. chi n un momento dir che fusse ben vestito, Ed ammorbasse di moscado. li. Per Nojare, Stordire, Rompere il cupo. (D imo popolare.) (MI.)