Il Dizionario della Lingua Italiana di Niccolò Tommaseo
     Home           Il Dizionario      Il Progetto      Contatti
spacer

Voci del dizionario

 

spacer

 

BALDORIA

baldoria

 
spacer

Voci che contengono:

 

spacer
©   F . B O N O M I   2 0 0 6 - T U T T I   I   D I R I T T I   R I S E R V A T I



BALDORIA. [T.j S. f. Segno d che valeva il sim., e in palese e da molli. Corrisponde all ani. 1. 4. (C) Se non : Che baldoria ! [t.] In allegria, per solito, meno del Falo. 2. che dice Sicurta allegria, ma altresi menar vanto, Baud ha orig. coni, con Gaudere, che gli ani. It. dicevano Galdere. Segnatam. di fuochi fatti per allegria. Bern. Ori. 1. 27. 39. (C) Fuochi, fa questo ventaccio... 5. Mostra Firenz. p. 97. La quando l avra letta, Tornera lo piu fatto a Baldo Di fiammata in yen. Malm. Baldore, al Fr. S e"baudir la gusta (la mia storia), Baldoria pare che duri, per bene il farne una baldoria (bruciarla). Burch. 2. 76. Fare... fumo e baldoria D odorifera stipa di ginepri. Allegr. 235. Mentr io, vii contadino, alla baldoria Cerco, sotto il canimin, fuggir quel diaccio Che baldoria, festa ed allegria. [Par.] in gen. d allegria. [Val.] Car. Lelt. 1. 128. La Giulia... fece una gran baldoria. i. [t.] Far baldoria, o le baldorie, non solo d lieta. E forse Balde e secondo Vorig. di Baldo. S. Fa baldoria, Fa gran come fuoco che arde allegro, suo allegramente, baldorie (C), Chi consuma il e presto si spegne. [t.] Al vedere un grande apparecchio: nel suono al Lai. Adorea, questo e in altro senso : Giorno di baldoria. [t.] Anche piar. Pubbliche, Private baldorie.