Il Dizionario della Lingua Italiana di Niccolò Tommaseo
     Home           Il Dizionario      Il Progetto      Contatti
spacer

Voci del dizionario

 

spacer

 

BARBOGIO

barbogio

 
spacer

Voci che contengono:

 

spacer
©   F . B O N O M I   2 0 0 6 - T U T T I   I   D I R I T T I   R I S E R V A T I



BARBOGIO. S. m. Quegli che per soverchia eta non ha piu intero il discorso, [t.] Non da Barba, ma da Balbettare e Borbottare, che tempo. 7. Dare nel barbogio. = Burch. 1. 120. (C) Quando Leop. Rim. 4. (Gh.) C poesia appresso quegli uomini del poesia tennero luogo di Tac. e tienlo un Chi nel medesimo signif. Vii. S. Toccar barbogio. 2. cosi barbogia. o. a. 1. i. 20. p. 34. (Gh.) Che dite, barbogia sciamannata? 3. In fona : questo monaco barbogio, unto la sorte, esc. [Val.] Ant. (M.) Disse lo ladrone d Atjg. m. e f. bisunto , Dav. Tac. Ann. volg. 1. Nicod. Commen. salsic. di cosa per Sciocco , vecchia era e alquanto un po barbogia... [Val.] T. Liv. Dee. 1. 347. Credete voi che le genti vicine appongano questa lordura e questo disonore l Ariosto se finge, quando E detto di cosa, [t.] colla barba di banderese. Maes. 5. Per aver fama d essere stato all imperio della repubblica eletto e pregato, e non traforatovi per lusinghe di moglie e per barbogia adozione... di regno, Vav. Ann. 12. La serva, che Gofjb, Sgangherato. oltre negli anni, che toccano del barbogio, svigoriti e languidi verso il fine. (Gh.) Veggasi a di Pens. I. 9. e. sim., vale Decrepito, Vecchio fer la radunata. e un casa a pigliarne un altra; o se nel Tasso si legge invenzione Enel fem. Baldov. del barbogio. Essere alquanto barbogio. Bart. Cin. 1. 109. I tant Tasson. Var. Scapzio anfanatore barbogio? A. e 10. p. 356. nella punizione do rei, si rimandano. fi. Colla giunta di Eta, Tempo, i suoi guerrieri hanno rotta , Antico, ecc. Red. Dilir. p. 12. (Fir. 1685.) (Mt.) Rado giugne all eta vecchia e barbogia. Salvin. Gas. 7. Avanti al ritrovamento della Abbiamo un dito E pur detto 44. (Gh.) 154. barbogio in certi dial. e Balbettare. Imbarbogire. i barbogi la lancia, che ritornino a mercante che ne fa venire; Sappiate ch egli ha dato nel barbogio;...