Il Dizionario della Lingua Italiana di Niccolò Tommaseo
     Home           Il Dizionario      Il Progetto      Contatti
spacer

Voci del dizionario

 

spacer

 

BERLINA

berlina

 
spacer

Voci che contengono:

 

spacer
©   F . B O N O M I   2 0 0 6 - T U T T I   I   D I R I T T I   R I S E R V A T I



BERLINA. [T.] S. f. Pena che gia davasi a certi colpevoli per aggravare la condanna col vitupero ne fidare). 2. non vista degli accorrenti , e o per bando e la berlina... le tele, colpa di cui furono giudicati. Non da lavoro Vaga berlina. S. Giuoco in piu dial. e Anello, o da campana del Bargello suona la Sat. 3. Chiarnan le fischiate alla berlina come alla gogna comincianti Padov. Berlina e Verone in Ber, o sim., denolano disprezzo e scherno. Gogna dice il rame. [t.] Chi si trova In questo e altri sensi con e ha piu usi fig.; l altro e piu fam. Ne direbbesi forse Attaccare con loro avuti onori e , intendendosi per Gogna anco il Cerchio che cinge il condannato. Morg. 28. 7. (C) E ruote e croce, e con ogni vergogna, E mitera, e berlina, e scopa, e gogna, [t.] Pena della berlina. Condannato alla... La Lingua faceta, fi .] Le berlina. = Ciriff. Calv. I. 18. (C) Metterlo in berlina. Segner. Crist. lnslr. 3. 26. 8. I Pisidii esponevan gli adulteri alla berlina, [t.] Andare alla berlina. Condurre. Stare in. Essere stato alla berlina, di pers. diffamala. [Val.] Ros. Sat. 6. L aver da alto. Ma molte voci certi scritti puo meglio cadere compagni un difetto da essere stato alla berlina. |Val.] solo in tale o tal l uscio e messe il chiavistello, Come fussimo gente da berlina (diffamata e da non che , per pigliarmi gusto, // luogo dove esponevansi. [t.] Era qui la berlina. 3. Fig. Pubblico smacco ch altri riceva o creda ricevere. [M.F.] Tocc. una berlina. [t.] Di chi composto E come opporgli ; poi in sommo onore, gli son e il sim., 386. (Man.) Voi vedete se onori comuni in berlina da se. [t.] o meno grave, ma puo anco senza infamia ; anzi gli scornatori rimanere scornati. Nel seg per di passatempo ne crocchi. Giuocart Stat. della gente civile, le oscene calunnie de giornali, se non mettono, vorrebbero poter mettere, essere piu Pare che nel Bellin. Lett. Malp. ma piu in culti ( esponendoli in luogo pubblico alla ho riguardo di porvi alla berlina. Piu grave, [t.] Ros. dicerie da B, e segnatam. o con scritta significando la il legno venuti messi in berlina, [t.] forte, e in mezzo a gente dalla qual Non com. Ricciard. 30. Voi poco amore o con troppa curiosita, dice : Mi par d essere in berlina. Ogni sim. slato spiacevole e uggioso e una berlina. |t.] Non Ner. Sammin. C. 5. Serro caso, ma stabilmente: Certi uffizi pubblici, ambiti da tanti, sono Leti. 11. Quand egli ha provoca sopra se gli sguardi e i giudizi severi: S e messo l umiliazione puo gli uomini alla berlina. = fig. meglio stia altro raccatta da ciascheduno de Andare, Trascinare , Mettere , Esporre alla berlina, d un condannalo a tal pena; Essere, Trovarsi, Mettersi, Andare in berlina, dell uomo esposto a pubbliche umiliazioni. A. [M.F.] Cocchio scoperto a quattro seduto nel mezzo dice : 25. In una di mirabile Pilotina, o da Vera, che iperb. aff. a Berlingare. Negli alla... (Fanf.) Un del crocchio e posto nel mezzo, un senz art, che nel pr. gente vile ) un libro apposta per metterli al ruote. crede essere riguardalo o con siete in berlina perche..., e qui gli snocciola lutti i difelli appostigli, senza nominare da chi. Berlina mutola, Giuoco sim.