Il Dizionario della Lingua Italiana di Niccolò Tommaseo
     Home           Il Dizionario      Il Progetto      Contatti
spacer

Voci del dizionario

 

spacer

 

COLEI

colei
colei

 
spacer

Voci che contengono:

 

spacer
©   F . B O N O M I   2 0 0 6 - T U T T I   I   D I R I T T I   R I S E R V A T I



COLEI. Pron. fem. di COLUI, e fera Chiamata son da per lutto colia stessa regola che il suo maschile. Bocc. Nov. 10. 2. (C) Colei che spazzo era una rena arida panni piu 479. Messer no, gli rispose colei nel cui sia, se non colei Introd. 50. Quegli o quella lavandaia, o colla sua fomaja favella. 2. E ne casi obliqui. Peli: Cam. 28. 6. (C) Veder pensaro il viso di colei Che avanza tulle l altro maraviglie. Bocc. che colla fante, o colla clie a colui o a colei.piacera.E. Lab IMI.) Tu sempre,qiial che stata sia la tua vita, hai in speziai A. Quasi ninna donna onesta ventre tulio e voi, e sorda Senza il segno coWarticolo. Lasc. Nov. Aggiunt. 1. screziati. E man. reverenza avuta la colei. ŽS. Singolare costrutto in Bocc. g. 10. ╗. 4. (M.) Assai ve n erano, che lei avrebbon detto colei ch ella era, se lei si importuna e procede in che avrebbono detto lei essere quella che in fatti era, ecc. ecc.). salute. 3. [Val.] i E del secondo caso. Fiamm. 5. 116. color che foggia fatta, che colei Che gia sviluppata niente valeva, se le giovani serve al colei grido da ogni parte non fossono corse, e me avessero ritenuta. 6. Enti ideali personif. Petr. cap. 6. (C) Io son colei che morta non avessero avuta (cioe, si Nostra, ecc., e vale La della vostra colei. [Val.] Morte.) Dant. Inf. 7. Questa e colei la quale si vede indosso croce Pur da a un modo. [Val.] Lasc. lode. (Qui intende della Fortuna.) 7. t Di cose. D. 1. 14. (C) Lo tanto e posta in li e spessa, Non d altra le dovrian dar in me fu da pie di Caton gia soppressa. 8. t Talora si accompagna col pronome Mia, Tua, Sua, racchiuse la ngstra 5. marito mia donna, o sim. Fir. Lett. Donn. Pral. 33i. (M.) Ma quando la mia colei ed io ci dividemmo, noi eravamo tutti a dui belli (C) Ma la sua forza Cen. 2. 10. 435. lo sono il e cicca. (Qui favella della Gozz. Nov. 2. 12. Quando entro in casa veggo quella colei.