Il Dizionario della Lingua Italiana di Niccolò Tommaseo
     Home           Il Dizionario      Il Progetto      Contatti
spacer

Voci del dizionario

 

spacer

 

DA CHE

da-che

 
spacer

Voci che contengono:

 

spacer
©   F . B O N O M I   2 0 0 6 - T U T T I   I   D I R I T T I   R I S E R V A T I



DA CHE. Avv. Poiche, Giacche. Pass. 110. (C) (C) Da che volete con Dant. Parij. 1. elio si conduce a (M.) E da che diavol vecchie, se non da guardare piu sicuro dirli in generale, in cui. Petr. Cam. 3, ella s e si innamorata Ma da clic e tuo voler die piu si spieghi Di nostra cotidizion com ella e vera, Esser non puote 1 mio, che a te si nieghi. Nov. ant. E non avrebbe avuto... si Dio ha fatto bene, si il ci togliamo. Bocc. Nov. 79. 37. Da che non avendomi ancora quella contessa veduto, cenere intorno al focolare? da di me. 2. Talora vale Perche. Tav. Hit. Se potesse la ben confessati. noi battaglia..., si voglio, disse comincia la da che guadagno, che da 5. confessare a laico. E 172. 10. . siam noi, da che noi siam I quali (peccati carnali) e avere il prete, si confesserebbe, Nov. ant. 6. 05. che egli facesse poi neente. gran volte.) i. E per avea guadagnato i quattro soldi, ani. 5i c e due se medesimo) io voglio mangiare bell alba... Non liocc. g. che egli Da quel tempo 82. (M.) Da che io 2. (M.) Ed io da che Girone... 3. Per Dappoiche, ho mai triegua di sospir col sole. Alf. San. 17. (Mt.) Da ch io bevvi aure di vita,... 8. Per Quando. Nov. ant. da che sono una volta saro nella cittade (dicea fra (E nella Nov. 4. Donna, e bere quanto mi bisogna.