Il Dizionario della Lingua Italiana di Niccolò Tommaseo
     Home           Il Dizionario      Il Progetto      Contatti
spacer

Voci del dizionario

 

spacer

 

ELLISSI

ellissi
ellissi

 
spacer

Voci che contengono:

 

spacer
©   F . B O N O M I   2 0 0 6 - T U T T I   I   D I R I T T I   R I S E R V A T I



ELLISSI e ELISSI e ELL1PSI. [T.] S. f. Omissione d una o piu parole che l intero costrutto richiederebbe , ma che l uso permette di sottintendere, etalvolta richiede. Dal gr. EXXei -e, Mancare. I Lat. lo scrivono in lett. gr. [t.] Salvin. Annot. Mar. jicrf. poes. Leggiadrissime ellissi, e scorciatoie, per dir cosi, di parlare, curiose Nulla e pretto latino, ed irreg. cap. 5. 221. (Man.) E... la figura di Ellissi Il popolo le ama. tale che non generi oscurita. Sali in. Disc. 3 81. (C) e vaghe. = Menz. Costrut. ha una ellissi graziosa, perocche e significa lo stesso che nulla cosa. [t.J Ellissi e in questo Prov. Tose. 250. Dove non e, non ne toglie neanche la piena (soltint. di robe, d averi). Ellissi propria d una lingua e non d altre. A modo d ellissi. una figura di abbreviamento, ma Scrittore che va per ellissi. Puo essere e d una voce e di piu. 2. Per esleus. [t.] Ellissi d un idea. La lirica va per ellissi. 3. (Mus.) [Ross.] Arni, i. Omissione di un accordo cui pure richiederebbe la regolare armonia, il che per altro si usa solo con quelle dissonarne che secondo le regole vi possono liberamente entrare. (Lie.)