Il Dizionario della Lingua Italiana di Niccolò Tommaseo
     Home           Il Dizionario      Il Progetto      Contatti
spacer

Voci del dizionario

 

spacer

 

GIOCONDO

giocondo
giocondo

 
spacer

Voci che contengono:

 

spacer
©   F . B O N O M I   2 0 0 6 - T U T T I   I   D I R I T T I   R I S E R V A T I



la gioconda occupazione della mente..., lat., da Juvo, non da spettacolo. Cocch. Bagn. Pis. 42. Jocundus). Che reca gioja, Dilettoso. E piu che Piacevole; esprime piacere di ventura Astolfo. 6. Per giubbilatone della mente. [B.] Ar. Fur. 12. 56. Fonte ombrosa e di giocondo sito. = Cavale. Specch. Cr. (M.) Giocondo, acciocche l uomo sia tratto per 10 diletto ad osservarlo. Petr. san. 73. Da se stessa fuggendo GIOCONDO. Agg. (Tom.) Jucundus, aureo vendetta, e 1 suo esilio giocondo. [t.] Ar. Fur. 32. 82. Con giocondo e onesto Ragionamento, dan cibo all = Sannaz. Are. Egl. 3. udire e a veder, giocondo. orecchia. D. 3. 15. A Lodi. 7. (Tom.) Di Nacque l alma beltade, E le virtudi racquistaro albergo. (Tom.) Vannozz. 2. piu giocondo, [t.] Ar. Fui: quel signor giocondo. 2. [t.] Di piante. Magai. Sidr. trad. 41. Ampia e gioconda messe, 1 tuo cuor, quantunque di Sost. 15. 11 frutto dell Snlvin. Disc. 1. 65. (M.) e giocondo in un altro modo ancora: cioe intero, non pure infranto.I 3. Veli. P. Colt. Uliv. per Giocondita. ulivo e utile all uomo, Dove non vi e solamente il forte e l austero del disputare, ma ancora l ameno e il giocondo del conversare. 4. Che ha gioja, Lieto, Giojoso. Dani. Inf. 11, (C) E piange la, dov esser dee giocondo. E Par. 22. Si che fior.] E in forza puo, giocondo S appresenti alla turba trionfante. [t.J Un Inno: Gioconda si giova. Gioconda vista, Jocus (sebben trovisi scritto anche La vacuita delle cure, e arriva in parte, Che fa sogliono essere efficaci rimedi a molti mali. Gioconda fatica. 5. {Tom.) Col Di. D. 3. 29. Quelle sustanzie (angeliche), poi che fur gioconde Della faccia di Dio. Ar. Far. giocondo. Parole. Accoglienza. giocondo D altra cui l uomo e degna Che dimostra giocondita. Dant. Par. 18. (C) E vidi le sue luci tanto mere, Tanto gioconde, che la sua sembianza Vinceva gli altri, [t.] Volto Non potrebbe esser stato piu (M.) In questo di giocondo piante in quest altro senso. Cresc. 5. 1. Corretto lo nutrimento, diventera l arbore 6. Che tu rammenti a 17. 18. Pruno fruttifero e abbondante Non men giocondo il verno, che l estate.