Il Dizionario della Lingua Italiana di Niccolò Tommaseo
     Home           Il Dizionario      Il Progetto      Contatti
spacer

Voci del dizionario

 

spacer

 

BIANCO

bianco-17414
bianco-17414
bianco-17414

 
spacer

Voci che contengono:

 

spacer
©   F . B O N O M I   2 0 0 6 - T U T T I   I   D I R I T T I   R I S E R V A T I



neve, nella carnagione e grazia e bianca Che non Ar. per la metatesi della b, Albus nello Simb. 216. Dalla lor gioventu Blanck; Blincken, Risplendere. = Bocc. Nov. 19. 39. (C) Fu non solamente ucciso, ma infino all io fui contento. 18. [Val.] rimase,... E g. 3. bianco, evuole ch io governi. quali vie, 1. La bianca buccia sozzamente vermigli e di gelsomini eranoquasi chiuse,... E g. 5. p. 1. Era gia l oriente tutto bianco. E Amet. 96. Acciocche io, bene i loro piaceri operando, possa con bianca pietra segnare i pochi giorni,... Dant. Purg. 26. Mutava lucido ; quadri, in palle, E Par. 18. E qual e il trasmutar* in picciol varco Di tempo in bianca donna, quando il volto Suo si discarchi di vergogna il carco. Petr. Canz. 4. 3. hi cui nulla e scolpito. bianche piume. E 7. t. Giovane donna sotto un verde lauro Vidi, piu bianca e piu fredda che nove. E 28. 4. Ove fra 1 bianco amante suo pallido e bianco. che non spendi, Sono pene non vide Occhio mortai. [t.] 11 bianco e con pallore talvolta; il candido con nitore, talor anco con luce. Servio. [Cont.j Dom. Pitt. Alb. I. 1. L avorio e l argento son bianchi di colore; i quali, se si metteranno a paragone del cigno o de drappi simili a la neve, parranno smorti. In questa o in quella (C) venir bianco, quando m accusaste camicia bianca. (Grande indizio che non gittano a un tratto nel Bianco come la neve, ragione Suolo. Adr. Lane. Eneid. lib. (Tom.) Per Pallido. Arr. un panno lavato, come il gesso, argento. [t.| D. 2. 9. Raro come le mosche bianche. [t.] Segnare con carbon bianco (di cosa noiabile perche nere fanno il pan bianco Per Canuto. Dant. tnf. 3. poscia con la gialla, (chiavi se non da giovane, almeno {nel viso). Per denotare piena gli anni era gia bianco, Men passion di lui nel cor non sente. [t.] Prov. Tose. 145. A testa bianca, Spesso cervello manca. (L eta pratico di checchessia. Cr. Naut. bianca. Cecch. Esalt. cap. Udite Fracastoro altrui Lett. 2..86. Questo carico sarebbe pelo. bianco. Lavarsi, Purgarsi delle colpe eta ancor verde e non bianca. 4. [Val.] Pel Manco. Per la vecchiezza. Bari. si. diventa Bici. conseguita la cosa sperata. Varch. battono, a come la camicia, come cuor sincero e bianco. *r. e vota di sangue. (Cosi spiegherei Incontro gli mando purga e fassi bianco. 39. e bianco. Canuto de capelli; bianco della faccia.) [Val.] Fortig. Bicciard. 29. 41. Di piglio Danno ai meschini per timor gia bianchi. 6. (Tom.) Far il viso bianco (per turbamento dell animo). 7. Fig. [Val.] Esterrefatto. Ar. Fur. 30. 71. d uomo schietto e leale). matto, l argomento per non Dant. Venire o Divenir bianco. Impallidire per tema o vergogna. Varch. Stor. 1. 446. Allora dovevate dal villano, quando ha la si aspramente. Frezz. Quadrir. lib. 4. cap. Poes. Son. 66. 130. E gia la morte da vicin m incalza, Ma non ne temo, e non ne argento [t. J Di parte Bianca, rosso Evidente. Jnusit. Bim. Ant. Cecch. Anguill. (M.) Sicche mi parve aver bianca come il latte, eome la voce. Prov. Tose. 348. Grande Fi: Barb. 343. 20. E quella troppo corpo umano. Candido, Delicato. nascosa, ma palese fai. 10. E frasi. Tesortlt. Br. 21. 220. (Man.) Anzi 1 si tiene in lode Di nasconder Io sole, E per bianche parole Inganna ecc. (Vian.) Fra tre Piangea l e l aureo 11. [Camp.] Fig. Per Illuminato dal sole. Dant. Par. ella e Bianca e Negra. totalmente all arbitrio altrui. Lib. (C) Si faceva... recare,... un era la bianco Quell emisperio, e l altra parte nera. 12. E detto di chi porta il vestilo bianco, [t.1 Ai: Fur. 14. 8. animo Quel po di bigi. Petr. Canz. 13. [Val.| Trasl. Innocente, Puro, Incontaminato. Non com. Ros. Sat. 3. Scrissi i sensi di un Seti. tutte di rosai bianchi Fui: 21. 23. (Gh.) Sciogli lo spirto immacolato e bianco. 14. Lettera u ".aria membro del [t.] Ajf. ad non e scritto cosa alcune. 1. V. 10. 81. 1. (G) Castruccio, per ischerno de Sanesi, non fece loro null altra risposta, se non una lettera bianca. lo. Dare cap. 1. E rimbrottarti, perche bianca ad alcuno, vogliono Dare altrui un foglio sottoscritto, lasciando in sua liberta lo apporvi me, et super nivem dealbabor. mane e di qua sera son. 18. (C) Non ti varra mandarmi il foglio bianco. Eneid. lib. 9. Elenore leggiere non le niegbin chiedi almanco ; Nel resto poi da loro il foglio bianco. [Val.] Novell. Senes. 458. Mandandole intorno Aggiunto di Caffe, fondo, i quali teneano parte foglio bianco. Mach. CHs. 5. 4. Hammi dato il foglio p. 5. Le latora delle Ant. Pucc. Cintili. 9. 17. Sentendo venir quel popol franco, 40. Rimaner bianco vale a mano Le chiavi della Terra, o Carta tu gli manchi fig. Beni. Ori. 1. 9. 13. Pero fa tosto, che poco gli manca A mandare alla Morte carta bianca. 16. Aggiunto di Medaglia. Che bianca e rossa mi [t.] Color di bianco latte. ver di gran portata. Un argento, a guisa del re Filippo suo padre. 17. Aggiunto di Chiave vale D come la carta. [t.] iperb. Pria con la bianca, e Un vecchio bianco per antico d vengo bianco. 9. 16.17. Piu d un gran ossa divorato, le quali bianche Aggiunto di Moneta; D argento. toccherete. 37. bianco (cavallo) si comperava la libbra due soldi di quattrin bianchi. [t.] Onde il prov. Bisogna serbare le monete bianche per i che si guadagna per quando giorni neri. Risparmiare di quel fara di bisogno. (Fanf.) Bisante bianco, di circa un ducato; saracinato, sajo nero, e una berretta di terzo. Correva in Levante fino al 400. Libi: Mere. 19. a cio, come volgarmente si [t.] Caffe bianco; con latte. 20. Pallida no, ma, piu che Un quattrino : ell e cassa di pan bianco. [t.1 Quindi il prov. Le mani rarissima ad avvenire). i. [Cors.] (beneficenza de poveri). 21. |Cont.] Aggiunto di Sapone. CU. Tipocosm. 411. Far che avendo fatta la partiti s e visto ottenere e brutto, 22. [Cont.j Aggiunto di Marmo, CU. Tipocosm. 174. Marmo non sono benefiziate, sono bianche. il sanio, l arabo. 23. E detto anche di Pelle o Carnagione bianca. [Val.] Bern. Ori. E alla porta si ch terzo gli taglio lo scudo, L armi e le veste insin la carne e nero. Di colore die bianca poco le manca (a parere bella). [Val.] Detto di qualunque bianca vale Quella in e disposta in quel luogo 76. Passo il ferro crudel l omero bianco. [t.] Prov. Tose. 321. Mano bianca. 24. [t.] Bianco e rosso di viso e di persona, fa quasi tull una non chi mi vuol bene. e grossa mi faccia Dio Medaglia d argento. G. V. faro io [coli animarmi, imbellettarmi, d oro) Fece fig. Chiaro, Bianco diamantino, Bianco rosato, Bianto sanita. 25. [t.] Uomo della razza bianca, contrapp. di Negro. 26. [t.] [t.] Fir. Lue. 11. Una donna nella superficie si alterna, non gia misto de E due camicie bianche di bianco ed il nero. In questa locuz. che fa quasi dalle polizze de lotti, che Ella e stata bianca, la luce. 27. [Val.| Fare o Far fare i capelli bianchi. Frase iperbolica che vale Sentire o Dare dispiacere grandissimo. Fortig. o Mandar foglio, e il foglio bianco. E [Cam.] Beni. Ori. 1. 37. cosa, e si mostra quel che mai che fanno i capei bianchi. 28. [Cont.] Far la barba bianca. E come Aggiunto, nel medesimo 3. med. ili. 410. Negate Bianco della China, Bianco avorio, sapone, sapon bianco, damaschino, moscato, bianca in mare siate fin ora vissuti nelle tenebre della ignoranza. 29. Aggiunto fina, due, che direbbesi tra Vermiglio o Nero. Bocc. Nov. 52. 6. Tal foce quasi, e tutto picciolo orcioletto bolognese nuovo del suo buon vin bianco. [Val.] Firenz. Nov. 10. Quella decozione... al Ferro. Lustro, Splendido. Fr. la desse a bevere. 50. e dipignermi). [t.] Bianco e in Toscana, ch era uno screzio del Ghibellinesimo. Cin. Rim. Non mi fora pesane (cosa grave) Lo viver tanto, Se gaja ed allegra Vedess io questa gente, E d un cor piano : afite, Ambr. Cof. 2. 2. la =.- V. Bianco Sost. 19. Esser non sempre da senno.) signif. Uin. Comp. 2. 50. (Mt.) A parte Bianca e Ghibellina occorsono molte orribili disavventure. [Val.] Ant. Com. Dani. Etrur. 2. 182. Gran parte bianchi... e furono cacciati presa metaf. di Firenze, [t.] Vili. G. 3. mostrare osso. Term. de Tintori. dire, ; che non trovomi Bianco s accostavano co Ghibellini pisani. sempre, come vergine. Bianco canido (candido), Bianco Di non amar se 8. 3. Troverai una bianca troja con trenta figliuoli giacendo in su la bianca terra. 52. [Val.] Aggiunto di Scudo (Targa e sim.). Che e, nudo, L esser coverto poi di Andr. Lane. Malm. 9. 45. Che questo colla nuda spada e sanza Biring. Pirot. vi. 15. Essendo ha vinto la pruova, cioe vin bianco, me Girol. Sieri. Pist. 2. 122. Nel cammino del fuoco s affina Toro, e coll aspra lima si leva via la ruggine del ferro, e diventa lucido e bianco, cioe chiaro. [Cont.] Biring. Phot. ix. 6. Disfavorevole. IG.M.] Ebbe dieci voti bianco (l acciajo). 34. (Ar. Mes.) [Cont.] Percio dicesi Tempera bianca quella Bianco quel c/t e di colore e della durezza che fornisce lo spegnimento in liquore freddo. Fiorai). Spec. sci. I. 6. Il ferro richiede la tempera bianca. SS. |Cont.] Colore di cose infocate gagliardamente. Biring. Pirot. i. 7. Essendo benissimo caldi (i pezzi d- aecmjo) e quasi per caldezza in color bianco, si lavora.) [t.] Prov. Tose. 364. corso d una acqua freddissima. E ni. 1. Si lassano tanto bene infocare (le coppelle) avanti che dentro vi si metta cosa alcuna, che dimostrino dal fuoco esser fatte bianche. 36. (Ar. Mes.) [Cont.] Percio dicesi Condurre in bianco l Infocare gagliardamente un pezzo. glo, ria colla bianca targia.33. la campana condotta dal fuoco in bianco, cui Albicans; e Far. 26. fino al pel bianco. farina, liquefarsi, con un Garz. Cav. 1. 2. 11 31. [Val.] Per Nudo. Aggiunto si dice quando la caporali de speranza ha fallito ; tutt una voce, Bianco preponisi quando bianco, il parie, l Ma 1. Fatto avea di (C) Avea promesso all Frati bianchi e neri e guadagnuzzo nel rimanente il Bianca e bianca. [t.] Prov. A stala oro, tre ducati e un 7. Io l aveva invitato A desinare, e non sapeva dove Egli si fosse fitto : e la fu bianca. 38. [Val.] Farsi Giusi. Prov. p. 176. di Sempre 8. [Val.] Sa/m. 4. 8. Io son disposto a far la penitenza, E spero farmi bianco piu che neve, Se tu mi lavi la mia coscienza. = E per [M.F.] Spaventarsi. Red. 20. (Gh.) Nullo va in cielo, Se prima di parliti, Ne duo vecchierel canuto ass. Camp. Mant. 105. (C) Voce bianca e Voto bianco vale Contrario, Quando lo spegni infuocato e bianchi e cinque neri. |t.] Palla bianca, nera. E Bianca Trattandosi non si a mano il barba in quando e pallido Cinquanta il Bigio, e 1 Bennuccio una bianca. E altrove: Deh lascia purche venga lo squittino : Io ti so dir che la daro lor bianca. quel verso del Petr. Muovesi Restar con danno e in bianco aspetto di cilestro. [Tez.l Germ. dove le fiamme Ercol. 54. (M.) Quando chicchessia [Val.] Aggiunto mescolandola col sgarato un altro, e fattolo rimanere o con danno o con vergogna, dicono a Firenze: il talee rimaso scornato,... Dicesi Tr. Mort. Aggiunto di Pane, 9. 264. 2. (C) Bianco lattato, par che dica di piu. [M.F.] Red. Molti vermi bianchi lattati. [A.Con.] Anco dipers. Quella fanciulla e bianca lattata. [t.] Bianco come il latte, sebbene sia similitudine, pare dica un po piu che Bianco di latto. Dicesi segnatam. della carnagione. [t.] Bianco come la BIANCO. Ar/rj. Di color bianco, pallore , in altri corpi e pregio. Petr. ancora: rimaner bianco. 41. del migliore, neve, bianca, Che senza vento in un bel colle fiocchi, Parea posar come persona stanca. Ps. Lavabis che condizione vuole : Bimeltersi 42. [M.F.] Scote del color bianco. Bianco puro, Bianco latte, che lascia il ferro del Terra, gelsomino, Bianco neve, Bianco ombrato d argento , Bianco perla, Bianco diamante, Guardati Ma Namo che per atta francese (della specie del rosato), Bianco colore commesse merce la penitenza. 66. Que del suol [M.F.] Bianco sudicio. Red. In quella poltiglia stavano impantanati venti vermi di color bianco sudicio. 43. [Tor. J Bianco di bucata, o, meglio, di bucato, diciamo a cosa bianchissima. Capor. R. pag. 26. Valigia... Piena di doni in E fece medaglie bianche d d [Val.] Aggiunto di Vino e opposto a il bucata. Dicesi anche Bianco, sottint. il resto. Berrai, nel Cr. 4. Eta. Vecchiezza, liemb. sovente (cioe, con parole persone arete ( avrete ) quattro letti, Bianchi, ben fatti, isprimacciati. (Vian.) Mettere le lenzuola bianche sul letto. 44. [Cont.j Bianco pallide, Bianco lucido. Mantello de cavalli. ferro la Varch. Stor. 1. 301. Prima e molto docile quando e con vergogna di non aver in girelle. e cattivo.