Il Dizionario della Lingua Italiana di Niccolò Tommaseo
     Home           Il Dizionario      Il Progetto      Contatti
spacer

Voci del dizionario

 

spacer

 

CALE

cale

 
spacer

Voci che contengono:

 

spacer
©   F . B O N O M I   2 0 0 6 - T U T T I   I   D I R I T T I   R I S E R V A T I



CALE. Voc. sino, di Calere. (Fanf.) Non e usata che nel modo Essere, Mettere, e sim., in non cale, e aver quasi in non cale curarsi. Dicesi nello stesso modo Essere, Mettere in non calere. della lingua scritta. Petr. Canz. 1 die lor. 5. (Mt.) Ver una donna ho ogni pensiero. Dant. Rim. 45. messo Egualmente in non cale cale. 2. Avere in non in cale. Avere a cuore, (C) Or sono a tutti 1. Consequitori vale Essere non non Curare. Car. En. 11. 2. 4. (Mt.) Straccurati p. Non L uffizio a chi Appena V. Calere. 48. 3. Avere in ira ed in caie. Non curare. Buon. Fier. curalo, 537. (Nap. 1753.) (Mi.) L amor de l armi Sci ebbe in cale.